GUIDA ALL'EDITOR

In questa guida verr spiegato passo per passo come si costruisce un tracciato.

Quella che segue la schermata iniziale dell'editor, dalla quale possibile aprire un tracciato esistente per modificarlo oppure crearne uno nuovo.

Tutte le operazioni spiegate per la costruzione di un nuovo tracciato valgono ovviamente anche per la modifica di uno esistente.

Per creare un nuovo tracciato possibile cliccare sul men File e scegliere Nuovo (oppure cliccare sul pulsante ),  mentre per aprirne uno esistente necessario selezionare il comando Apri, anch'esso contenuto nel men File (oppure cliccare sul pulsante ).

Se si scelto di creare un nuovo tracciato si aprir un dialogo con cui possibile scegliere la dimensione del territorio (ovvero il numero di celle che lo compongono) su cui costruire la pista; le scelte possibili sono: 30x30 per tracciati piccoli, 50x50 per tracciati medi e 80x80 per tracciati di grandi dimensioni.

Nella parte centrale dell'editor troviamo adesso la base per la costruzione della pista, mentre nella parte sinistra possiamo trovare, in alto, le componenti che andranno a comporre la nostra pista, in basso, un' anteprima della componente selezionata.

Inizialmente viene proposta una vista dall'alto del terreno; in alcuni casi per questa vista pu non essere la migliore, vogliamo quindi poter inclinare o spostare il nostro terreno per avere un punto di vista migliore; per fare ci selezioniamo il pulsante per ruotare o il pulsante per spostare il terreno e cliccando con il tasto destro del mouse cambiare il punto di vista come desiderato..

Vediamo adesso come modificare l'altitudine delle celle che compongono il terreno.

Innanzitutto necessario selezionare il cursore Freccia cliccando sull'apposito pulsante .

Adesso premendo il tasto destro del mouse e tenendo premuto contemporaneamente il tasto Ctrl si aumenta l'altitudine della cella mentre tenendo premuto il tasto Shift l'altitudine diminuisce.

E' consigliato modificare l'altitudine del terreno prima di iniziare a costruire la pista, questo perch una volta che su una cella stato posizionato un elemento non pi possibile modificare la sua altitudine e l'altitudine delle 8 celle che gli stanno intorno.

Una volta terminato di modificare la morfologia del terreno possiamo iniziare a costruire  il tracciato.

Per prima cosa necessario selezionare un elemento dalla pista tra l'elenco che si trova a sinistra nella cartella Strade come mostra l'immagine qui a fianco.

Sotto all'elenco presente l'anteprima dell'elemento che stato selezionato e due strumenti: lo Zoom per ingrandire l'anteprima e il pulsante Ruota che permette di ruotare l'elemento di 90 gradi ogni volta per orientarlo nel verso corretto prima di posizionarlo.

 

Per ancorare l'elemento scelto al terreno sufficiente posizionarsi sopra la cella in cui si vuole mettere tale elemento e cliccarci sopra con il tasto destro del mouse.

Ogni elemento ha delle caratteristiche particolari, ad esempio se si sceglie la Dirittura possibile costruire intere parti della pista tracciando con il mouse il percorso che si desidera costruire, il sistema individuer i punti in cui dovranno essere costruite le diritture e le curve (a patto che con il mouse segua il percorso adeguato) ed il loro verso, come mostrato nell'esempio sottostante.

La Dirittura l'unico elemento che pu essere piazzato quasi dappertutto, l'unico punto dove non possibile metterla sugli spigoli delle cunette o degli avvallamenti.

Anche la Curva un elemento che pu essere piazzato in quasi tutti i punti del terreno, gli unici punti in cui non possibile ancorarla sono gli spigoli, come per la Dirittura, e i piani inclinati.

Gi con questi elementi possibile iniziare a costruire un tracciato, come si pu vedere nello screenshot sotto.

Un'altra componente per la costruzione dei percorsi la Rampa; anche questo elemento, come la Curva, non pu essere posizionato ne sugli spigoli ne sui piani inclinati.

Abbiamo poi la Galleria; come la Rampa non pu essere posizionata n sugli spigoli n sui piani inclinati; ricordatevi inoltre che per poter inserire la Galleria in una cella necessario che la cella adiacente a sinistra e a destra sia libera ed in piano.

Infine c' la Partenza/Arrivo che pu essere posizionata a qualsiasi altezza purch in piano.

Ovviamente di quest'ultimo componente possibile inserirne soltanto uno.

Nel caso in cui sia stato inserito un elemento non voluto oppure sia stato inserito con il verso sbagliato, ovviamente possibile rimediare all'errore; per fare ci e sufficiente cliccare sul pulsante , oppure scegliere il comando Cancella dal men File, ed andare a cliccare sopra l'oggetto che si desidera eliminare.

Con questi elementi possibile terminare il nostro tracciato.

Il tracciato adesso finito, non ci rimane che inserire gli edifici e gli elementi del paesaggio.

Nella cartella degli edifici ci sono palazzi ma anche altri elementi artificiali come i lampioni o i cartelloni pubblicitari.

L'altra cartella invece contiene tutti gli elementi paesaggistici.

Nonostante gli accorgimenti tecnici apportati per migliorare le prestazioni, un sovraffollamento di oggetti paesaggistici pu creare dei rallentamenti sopratutto in sistemi non troppo veloci.

Possiamo quindi terminare il nostro tracciato come mostrato nello screenshot sotto.

Una volta realizzato il tracciato necessario salvarlo nella directory Data\Tracks contenuta nella directory dove stato installato il gioco.

Per accedere alla funzione del salvataggio sufficiente cliccare sul pulsante , oppure tramite il comando Salva contenuto nel men File.

Tra i vari tracciati esistenti potete trovare anche quello creato con questo tutorial.